L’Associazione Culturale Antonella Salvatico è nata nel 2005 dalla volontà congiunta di soci privati fondatori e del Comune di La Morra con lo scopo di sostenere, realizzare e gestire attività inerenti alla promozione, alla conservazione, al restauro e alla valorizzazione culturale e turistica di beni archeologici, architettonici, artistici e del loro contesto, in coerenza con le finalità e i principi individuati dal Codice dei Beni Culturali e del Paesaggio.

Nel 2006 l’Associazione ha costituito il Centro Internazionale di Ricerca sui Beni Culturali (CIRBEC). Nato grazie alla collaborazione con studiosi e docenti delle Università di Torino, Milano e Pavia, ha lo scopo di promuovere e realizzare attività di ricerca, di studio e di divulgazione scientifica nel settore dei beni culturali e del paesaggio, prioritariamente nell’area delle Langhe, del Roero e del Monferrato, ben prima che, nel 2014, ne fosse accettata la candidatura a far parte della World Heritage List dell’UNESCO.

Nel 2009, grazie al contributo della Fondazione Cassa di Risparmio di Cuneo, l’Associazione ha dato inoltre vita al Sistema Culturale Integrato Langhe Roero.